Palio delle Quadre - Città di Chiari - XXX° Edizione

Chiari, 31 Agosto - 6 Settembre 2008
di Rosanna Agostini

Era il secolo scorso quando, nel lontano 1979, si scatenava per la prima volta ai primi di settembre la sarabanda del Palio delle Quadre a Chiari.

Da allora di acqua sotto i ponti della Castrina ne è passata in questi trent'anni per arrivare a celebrare, nel 2008, i trent'anni della festa che unisce il giallo di Zeveto, il verde di Marengo, il rosso di Villatico e l'azzurro di Cortezzano.

Per questo importante anniversario, la settimana delle Quadre, dal 31 agosto al 6 settembre, presenta il corteo abituale di manifestazioni sportive (dal torneo di calcio al salto con l'asta alla cronometro di ciclismo), di eventi culturali ed artistici che si aggiungono ai tradizionali appuntamenti gastronomici, musicali e folcloristici nelle piazzette delle Quadre.

Quest'anno il palio ha un non so che di irlandese per merito dell'artista Michael Rice e della delegazione di Downpatrick, la cittadina gemellata con Chiari dal 7 settembre 2007. È irlandese infatti l'autore del vessillo del trentennale che, come recita il regolamento, viene assegnato immediatamente nella serata conclusiva della staffetta podistica per le vie del centro, che ripercorre esattamente il tragitto delle processioni religiose clarensi e con partenza ed arrivo in Piazza Martiri della Libertà. Il drappo presenta i colori delle quattro Quadre, la Torre Civica e Villa Mazzotti come segni distintivi della nostra città associati alla croce celtica e alla cattedrale di Downpatrick dove, secondo la tradizione, è sepolto San Patrizio, patrono d'Irlanda.

Sull'onda delle rimembranze di questi primi trent'anni di palio, una pubblicazione illustrativa, edita dalla Tipolitografia Clarense e redatta da Debora Masserdotti e dal prof. Mino Facchetti, raccoglie e narra per immagini la storia di questi tre decenni, attraverso le impressioni e i ricordi dei protagonisti come Massimo Festa, Mauro Pagani e i quattro presidenti delle Quadre Benito Zoccali per Villatico, Leonardo Ferrari per Cortezzano, Guerino Facchetti per Zeveto e Sandro Antonelli per Marengo.

© Copyright 2002/2017 Danisoft Srl